Must e have to: scopri le differenze e come usarli


Must e have to: qual è la differenza

Differenza tra must e have to: quando usare uno piuttosto che l’altro

La differenza tra “Have to” e “Must” è uno di quei dubbi che ci perseguita costantemente. Il motivo di questa confusione è che entrambi i verbi hanno lo stesso significato: dovere. Avevamo già accennato qualcosa nei post precedenti riguardo i verbi modali in Inglese; ora andremo ad analizzare in maniera più scrupolosa quando utilizzare uno piuttosto che l’altro.

“Have to” viene utilizzato per indicare sì un obbligo, ma proveniente dall’esterno. È come se si intendesse un dovere meno forte, una sorta di compito assegnato da qualcun altro. “Must” invece viene utilizzato per indicare un obbligo urgente o sentito direttamente da chi parla. Principalmente si usa per un dovere necessario.

Possiamo fare un esempio con la stessa frase interpretandola in due modi distinti:

“I must stop smoking” → “Devo smettere di fumare”. In questo caso chi pensa che l’azione dello smettere di fumare sia necessaria, sono io. Si tratta di una mia decisione e quindi non è imposta da nessuno.

“I have to stop smoking” → “Devo smettere di fumare”. Letteralmente la frase ha lo stesso significato di quella precedente; quello che cambia è la dinamica intenzionale. Ad esempio se un medico mi impone che devo smettere di fumare, non è più una mia scelta; seppur non obbligatoria, l’azione non è volontaria.

Differenza must e have to

 

MUST

Must ha solo la forma del Present simple all’Indicativo ed essendo un verbo modale segue tutte le sue regole:

  • I verbi che lo seguono sono all’infinito senza di “to”
  • Non è mai seguito da un complemento oggetto
  • È invariabile
  • Non usa gli ausiliari nelle forme interrogative e negative

ESEMPI:

“I must learn English, otherwise I won’t pass the interview for the new job” → “Devo imparare l’inglese, altrimenti non passerò il colloquio per il nuovo lavoro”.

Qui abbiamo deciso di utilizzare must perché studiare l’inglese è una mia scelta; so che l’inglese mi è strettamente necessario per superare il colloquio e quindi ho tutte le buone intenzioni di impararlo. Se avessimo usato “have to” non sarebbe stato un errore, ma avremmo inteso la frase in maniera diversa: Sono obbligato ad imparare l’inglese non perché io voglia, ma perché altrimenti non supererò il colloquio di lavoro.

HAVE TO

Have to viene utilizzato per tutti i tempi mancanti di must: Past Simple,Future, Present Perfect, etc…

Contrariamente a Must, Have to è un verbo regolare ed è variabile; necessita degli ausiliari sia nelle forme negative, sia nelle forme interrogative.

ESEMPI:

“You dont’have to play with scissors, it’s dangerous” → “ Non devi giocare con le forbici, è pericoloso”.

Per quanto concerne le frasi negative, i verbi hanno significati diversi.

“Don’t have to” si utilizza quando si vuole dire che qualcosa non è necessario, ma che se si vuole si può fare.

Esempio:

“ You don’t have to spend too much money” → “ Non devi spendere troppi soldi”

Mustn’t si utilizza quando ci troviamo davanti ad un vero e proprio divieto di fare qualcosa nel modo più assoluto.

Esempio:

“You mustn’t smoke here, it’s forbidden” → “Non devi fumare qui, è vietato”

Have to e must: forma negativa - Differenza must have to in forma negativa

 

Categoria: Grammatica Inglese | Articolo scritto da:

Dove siamo

Logo Metropolitana RomaPiazza Bologna (linea B)

Scrivici

    i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

    Dimostra che non sei un robot