Come imparare l’Inglese: i trucchi migliori


Come imparare l'Inglese: i trucchi migliori

English Tricks: come imparare l’Inglese velocemente

A scuola ci hanno provato in tutti i modi ma niente, il tuo livello d’Inglese è ancora rimasto al famoso “the pen is on the table”? Sei la persona che “Ah no io non ho studiato lingue perché sono negato?”. Allora sei nel posto giusto! Ecco qua di seguito alcuni trucchi su come imparare l’Inglese in maniera rapida e senza stress e sfatare questo mito dell’essere negati…Perché diciamoci la verità…se vuoi puoi!

1. Ascolta

Ebbene sì, la regola numero uno per imparare una lingua straniera è proprio ascoltare. Al contrario di ciò che si possa pensare, l’ascolto passivo è uno degli ascolti più efficaci per l’apprendimento. Si tratta di un ascolto implicito, quello che non necessita della nostra più completa attenzione e nemmeno della comprensione del significato delle parole. L’ascolto inconscio è rappresentato quindi da il percorso di apprendimento del bambino, il quale ascolta senza comprendere, produce dei suoni a lui sconosciuti ed infine arriva alla parola. Questo processo è esattamente un trucco per poter imparare l’inglese in maniera più rapida: cerca di avere un sottofondo di musica, programmi, lezioni in inglese durante la tua giornata anche se non puoi prestare attenzione a ciò che viene detto. Il tuo cervello immagazzinerà in maniera del tutto inconscia parole, suoni e pronunce.

2. La Lingua è Musica

La cosa più difficile nell’imparare l’inglese sono i suoni, basti pensare che in italiano ne abbiamo 25, mentre in inglese ce ne sono 44, ciò sta a significare che vi sono 19 suoni che nessun italiano ha mai prodotto spontaneamente. Uno degli errori più ricorrenti nell’imparare una nuova lingua è credere che bisogni iniziare dallo scritto, che si parta dalla grammatica, dal fare una lunga lista di infinite regole da memorizzare…sbagliato! Bisogna creare un archivio di suoni in modo tale da ampliare il funzionamento del cervello e semplificare così sempre si più l’apprendimento.

3. Leggi molto, leggi tutto

Leggere è la parola d’ordine. Leggi tutto quello che puoi, ovviamente ciò che ti interessa. Inizialmente puoi, per esempio, leggere in inglese un libro che magari hai già letto in italiano o qualche rivista. L’importante è che cerchi il più possibile di annotarti nuovi vocaboli ed espressioni, in modo tale che rimangano più impressi nella mente e che sia così più facile poi creare delle associazioni. Un altro suggerimento in questo caso è anche quello di cambiare le impostazioni di lingua dei nostri dispositivi elettronici come appunto cellulari e tablet.

4. Imposta un’abitudine

Mettiamo caso che la sera dopo cena sia tua abitudine guardare due puntate della tua serie TV preferita: perché non trasformarla in un’abitudine didattica e guardarli in inglese? E non dimenticare di impostare i sottotitoli anch’essi in lingua inglese. Questo ti aiuterà a comprendere meglio parole e concetti che ti sono sfuggiti nell’ascolto.

Trucchi per imparare Inglese

5. Prefissati un obiettivo e investici su

La motivazione. Per lo stesso concetto del “se vuoi puoi”, se vogliamo imparare l’inglese, che sia in maniera lenta o veloce, dobbiamo sapere perché lo vogliamo fare, dobbiamo trovare l’obiettivo a questo sforzo. È risaputo infatti che il nostro cervello tende ad assimilare maggiormente solo ciò che riteniamo importante. Altro trucco per invogliarti ad imparare è sicuramente quello di investire denaro in corsi di Inglese, eserciziari, full immersion, in modo tale da sentire quasi un senso del dovere verso l’apprendimento poiché si è investito in forma economica.

6. Parla, parla, parla e don’t give up!

Infine sì, come dice il titolo parla e non farti mai abbattere. Buttati, non vergognarti di sbagliare, di non trovare il vocabolo giusto o di non pronunciare le parole correttamente, perché l’unico modo per imparare realmente alla fine è sbagliare. Iscriviti a forum in lingua, comincia a frequentare posti dove si incontrano stranieri, viaggia se puoi. In molte città italiane sono presenti locali che promuovono il cosiddetto “aperitivo in lingua”, una buona opportunità per esercitarti. Se hai la possibilità di fare un viaggio, invece, evita di “chiuderti” nei vari gruppi degli italiani all’estero. Cerca invece di circondarti di conoscenze inglesi o di qualsiasi altra parte del mondo, dove comunque la comunicazione trova luogo solo in lingua inglese.

7. Innamorati

Sì, questo è l’ultimo dei trucchi per imparare l’Inglese. Innamorati di una nuova lingua e della voglia di voler comunicare con gli altri, di capire e di farsi capire. Innamorati della curiosità, perché solo se ti interessa comprendere nuove culture sarai veramente in grado di poter imparare velocemente, non solo l’Inglese, ma ogni lingua!

Categoria: Lezioni di Inglese | Articolo scritto da:

Dove siamo

Logo Metropolitana RomaPiazza Bologna (linea B)
Via Ravenna, 34

Scrivici

i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

Dimostra che non sei un robot