Grazie in Inglese: come ringraziare e rispondere


Grazie in Inglese: come si dice grazie in Inglese

Nei Paesi Anglosassoni vi è la massima attenzione all’educazione, alla cortesia e alla gentilezza: ecco perché è ancora più diffuso ringraziare rispetto al Nostro Paese; il “grazie” diventa quasi un intercalare ed è difficile dire una frase senza in qualche modo ringraziare qualcuno. Ma come si dice grazie in Inglese?

Nelle lingue è molto importante conosce molti sinonimi e varie forme che poi magari vorranno dire sempre la stessa cosa; ma per non rischiare di essere ripetitivi è importante la varietà, e l’Inglese, essendo parlato in continenti diversi e quindi in tantissimi Paesi ha un vocabolario molto ampio.

Seppure la grammatica Inglese, per quanto articolata, non sia complicata come la nostra Lingua Italiana, i vocaboli invece offrono un’ampia gamma di parole da utilizzare grazie anche ai molteplici Paesi con culture diverse e usi diversi dove il vocabolario a volte cambia e questo vale anche per le espressioni che si usano per ringraziare in Inglese.

Ringraziare in Inglese: come si dice grazie e grazie mille in Inglese

Ringraziare in Inglese: tutte le forme

Come si dice quindi “Grazie” in Lingua Inglese?

A tutti verrà subito da rispondere “Thank you” oppure “Thanks”: queste sono infatti le forme standard e più utilizzate entrambe le forme alla stessa maniera. Ci sono però anche altre forme che possiamo utilizzare per dire grazie in Inglese:

  •  Thanks a lot /Thanks so much: rafforza il ringraziamento, quindi se vogliamo dire “grazie mille” in Inglese questa è l’espressione giusta;
  •  You saved my Life: in casi estremi, quando una persona è venuta in soccorso in una situazione in cui si ha bisogno o in una situazione difficile;
  •  You shouldn’t have: tradotto come “non dovevi, non doveva”; si usa quando dall’altra parte vi è un “eccesso di gentilezza” o si è ricevuto un gesto di abbondante generosità e si prova quasi del disagio
  •  Cheers: parola di ringraziamento tipicamente Britannica. Usato al posto di Thanks, è una valida alternativa e molto diffusa, utile in qualsiasi situazione.

Prego in Inglese: come rispondere quando ci ringraziano?

Come si dice prego in Inglese? You're welcome

Come si dice prego in Inglese? Partiamo dal modo più diffuso, ma a volte difficile da memorizzare in quanto la traduzione letterale in Italiano è completamente diversa ed ha un altro significato, quindi una forma che non viene molto istintiva da dire inizialmente!

You are Welcome! Letteralmente significherebbe “Sei il Benvenuto”, quindi un modo buffo di dire prego in Inglese, ma che in questa Lingua ha quel significato, quindi è il più comune.

Perciò quando qualcuno vi dirà “Thank You” (Grazie in inglese) la risposta è You’re Welcome (Con la forma contratta). Può essere utilizzato sia in contesti formali che informali come forma di cortesia.

Ci sono però altre forme per dire “prego” da utilizzare anche in base al contesto in cui ci si trova.

  • It’s a pleasure;
  • No worries;
  • No problem;
  • Don’t mention it: forma colloquiale per rispondere al ringraziamento;
  • My pleasure;
  • Please: per esempio quando si vuole chiedere a qualcuno di seguirci: “Please, follow me”, oppure come forma di cortesia: “Please, come in” o “Silence Please”, per una richiesta;
  • Sorry: può essere la forma interrogativa di prego, per esempio quando non si è capito qualcosa e si chiede di ripetere: “Sorry?” corrispondente al nostro “Prego?”;
  • May I help you?: per esempio utilizzato in un negozio o comunque quando ci si vuole rivolgere ad un cliente.

Categoria: Lezioni di Inglese | Articolo scritto da:

Dove siamo

Logo Metropolitana RomaPiazza Bologna (linea B)
Via Ravenna, 34

Scrivici

i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

Dimostra che non sei un robot