Lettera in Inglese: come si scrive


Lettera in Inglese come scrivere una lettera in Inglese

Come scrivere una lettera in Inglese

Spesso ci si chiede come tradurre una lettera in Lingua Inglese, ed è opportuno conoscere le varie forme in quanto non basta fare esclusivamente una semplice traduzione letterale, ma capire intanto di quale tipologia di lettera si tratta.

C’è infatti distinzione tra una lettera formale, informale, o una lettera di presentazione da accompagnare ad un CV in Inglese e in funzione di ogni caso specifico cambia anche la modalità in cui deve essere scritta, dall’introduzione al saluto; per questo è opportuno sapere la formula giusta da utilizzare. In tutti i casi comunque, occorre inserire sempre luogo e data della lettera che diventa fondamentale sia in caso di lettera formale, che informale.

Vediamo ora nello specifico come vengono strutturate le varie tipologie di lettere.

Lettera informale in Inglese

Per scrivere una lettera informale in Inglese bisogna innanzitutto considerare i seguenti aspetti:

  • Luogo e data: vanno scritti sotto il proprio indirizzo inserendo giorno, mese, anno;
  • Introduzione: introduce il motivo della lettera, che può essere anche un ringraziamento in caso sia una lettera di risposta;
  • Corpo della lettera: la parte centrale e più importante della lettera che racchiude tutto ciò che si vuole far arrivare al destinatario;
  • Chiusura: parte finale della lettera che può includere per esempio la richiesta di risposta;
  • Saluti: variano in funzione del tipo di rapporto che sia ha con il destinatario;
  • Firma: la lettera va sempre firmata, preferibilmente con nome e cognome.

Nelle lettere informali è possibile usare abbreviazioni e forme contratte, cosa non possibile nelle lettere formali.

La lettera informale può servire per interloquire in forma scritta con una persona che si conosce già, dare o chiedere un consiglio, un invito, dare notizie.

Nella lettera informale inglese cambia sia il saluto iniziale che finale, vari esempi sono:

  • Saluto iniziale: dear, hello, hey, my dear;
  • Saluto finale: all the best, best whishes, take care, much love.

Lettera formale in Inglese

Lettera formale in Inglese

La lettera formale inglese ha varie forme, in quanto è importante prima di strutturarla, capire a chi si sta scrivendo; infatti la lettera formale cambia in funzione del destinatario che può essere una persona che si conosce, che non si conosce, un’azienda o un responsabile.

Ecco come strutturare una lettera in inglese formale con i relativi casi diversi.

  • Dati mittente
  • Data e Luogo
  • Oggetto: riassunto del motivo per cui vi è il contatto
  • Introduzione: varia in funzione del destinatario.
    • Dear Sir /Madame: se non si conosce il nome
    • Dear Mr /Ms / Dr Rossi: se si conosce il nome e si vuole essere più formali
    • Dear Sirs / To Whom It May Concern: per aziende e gruppi di persone
  • Corpo della lettera:
  • Conclusione: le forme più diffuse sono:
    • Thanking in advance
    • We look forward to hearing from you soon
    • Should you need any further information, please do not hesitate to contact us.
  • Saluto: Se in Italiano si usa tranquillamente “distinti saluti”, in Inglese il saluto finale può cambiare tra forma americana e britannica
    • Sincerely / All the best /Best: utilizzato negli USA
    • Yours Sincerely: utilizzato in Inghilterra
  • Firma

Lettera commerciale in Inglese: scrivere una Business Letter

Lettera commerciale in Inglese: scrivere una Business LetterLa lettera commerciale inglese è considerata una lettera formale in quanto viene utilizzata nell’ambito del commercio ed è molto diffusa in quanto può servire per richiedere un preventivo, presentare il proprio prodotto, per disservizi, dare il benvenuto, comunicazioni lavorative quali licenziamento, assunzione, inviti etc.

Spesso la struttura è predefinita ed esistono degli esempi in PDF scaricabili, in modo da agevolare la riuscita con uno schema preciso da utilizzare. Fortunatamente quindi non è necessario frequentare un corso di Business English per scrivere lettere di questo tipo!

Tuttavia occorre sempre avere una buona padronanza di Lingua Inglese per strutturare bene una lettera commerciale e quindi prettamente formale, ma la semplicità di questa tipologia di lettera è che le frasi non sono molto elaborate, in quanto l’obiettivo è utilizzare vocaboli semplici, chiari e frasi dirette non molto lunghe.

Come detto la business letter è considerata una vera e propria lettera formale, quindi i passaggi sono esattamente gli stessi; la lettera varierà poi in funzione del settore.

Categoria: Lezioni di Inglese | Articolo scritto da:

Dove siamo

Logo Metropolitana RomaPiazza Bologna (linea B)

Scrivici

    i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

    Dimostra che non sei un robot