Perché in Inglese: why e because


Perché in Inglese: why e because

Perché in Inglese: la differenza tra why e because

Come si dice perché on Inglese? Nella lezione di oggi spiegheremo la differenza tra “Why” e “Because” in Inglese. Questo argomento è piuttosto semplice e viene spiegato con chiarezza durante i nostri corsi d’Inglese, ma merita comunque qualche precisazione.

Più precisamente:

  1. Differenze tra “why e “because”.
  2. “Why” ( Perché come domanda  )
  3. “Because” ( Perché come risposta )
  4. L’uso di “Why” in frasi affermative e negative

In italiano sia “why” che “because” vengono tradotte con “perché”. In inglese però queste due parole sono usate in modo completamente diverso l’una dall’altra!

La risposta più rapida è che “why” si utilizza per dire “Perché” nelle domande (quindi tutte le frasi di tipo interrogativo); invece “because” si usa per dire “perché” in tutte le risposte di tutte le domande (ma anche in altre occasioni .

Adesso cerchiamo ad approfondire di più !

Why…?

Come abbiamo già detto, nella lingua inglese si usa “Why” per fare delle domande, quindi la parola “Why” è una delle cosiddette “Question Words”. Si utilizza “Why” per far vedere l’intenzione di poter dare una spiegazione, o una ragione, oppure perché vogliamo sapere lo scopo di un qualcosa.

Esempio :

Why did you go there?

Perché sei andato lì?

Nella domanda posta sopra si vuole ottenere una spiegazione.

Why are you so angry with me?

Perché sei così arrabbiato con me?

Qui sopra si sta chiedendo della ragione ( o del motivo ) che causa rabbia al nostro interlocutore.

Because…

Perché in Inglese: because

Quando in italiano si deve rispondere ad una qualsiasi domanda, una persona italiana risponderà sempre con la parola “Perchè”. Nella lingua inglese invece per rispondere non useremo “Why” ma “Because”.

Esempio :

I went there because I was curious to see what was happening.

Sono andato lì perché ero curioso di vedere quello che stava succedendo.

Esempio:

I am angry because you made a stupid mistake.

Sono arrabbiato perché hai fatto un errore stupido.

Parliamo adesso anche dell’utilizzo di “Why” in frasi sia affermative che negative!

La domanda è: ma si può e si deve usare “Why” soltanto nelle frasi interrogative? La risposta è No!

Perché in pratica ci sono molti casi nei quali si può ricorrere all’utilizzo di “Why” anche nelle frasi affermative e/o negative. In queste frasi però “Why” non sta da solo, ma fa parte di un’espressione. Si potrebbe trovare anche all’interno di un discorso indiretto.

Esempio :

    • That’s why I am so proud of you, guys.
    • Ecco perché sono così orgoglioso di voi, ragazzi.
    • I don’t know why I said that stupid thing.
    • Non so perché ho detto questa cosa stupida.
    • Tell me why you decided to come here today.
    • Dimmi perché hai deciso di venire qui oggi.
    • People no longer wonder why TV is dying.
    • La gente neanche si chiede più perché la TV sta morendo.
    • I never understood why men love watching football games.
    • Non ho mai capito perché gli uomini amano guardare partite di calcio.
    • This is why I probably have so much success.
    • Questo è probabilmente il motivo per il quale ho così tanto successo.

Negli esempi riportati qui sopra “Why” significa “La ragione per la quale”, “Il motivo per cui”.

Mentre quando nelle frasi simili si usa “Because” è perché si vuole indicare la causa.

Esempio:

    • That’s because of your illness
    • Questo è a causa della tua malattia.
    • All of this happened because of you.
    • Tutto questo è successo per causa tua.

Costruzioni ed espressioni che di solito prediligono l’uso di “Why”:

  • That’s why : quando si intende che “questa è la ragione per la quale”
  • The reason why : il motivo per cui
  • I don’t know why : non so perché
  • I don’t understand why/ I don’t get why : non capisco perché
  • Tell me why : dimmi perché
  • I wonder why : imparare, capire perché

La regola grammaticale del perché in Inglese e cioè della domanda e della risposta “Why” e “Because “ è uno di quei casi in cui senza nessuna regola da imparare o di dover ricordare, si impara con la pratica. Si arriva a capire in modo graduale e anche logico che usare la parola “Because” invece che “Why” in una delle frasi qui sopra semplicemente non ha senso…

Per riassumere :

Perché in inglese si traduce con “Why” e “Because”. Nel caso di “Why” si parla di domande dirette e/o indirette, mentre “Because” si usa per le risposte in frasi affermative.

A differenza dell’Italiano, dove c’è solo un “Perché” sia per chiedere, sia per rispondere, in Inglese si chiede “Perché?” con “Why?” e si risponde “Perché…” con “Because…”

Categoria: Lezioni di Inglese | Articolo scritto da:

Dove siamo

Logo Metropolitana RomaPiazza Bologna (linea B)

Scrivici

i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

Dimostra che non sei un robot